La figliolanza divina

La figliolanza divina Esegesi di Gal. 4,6. Formula breve di fede

Lo Spirito unisce il discepolo al Cristo, facendo di lui, per l’adesione della fede alla parola di Gesù e per il battesimo, un essere nuovo “nato dall’alto”, adoratore del Padre “in spirito e verità”. Il cristiano, mediante il dono dello Spirito del Cristo Gesù, è figlio di Dio. In lui lo Spirito del Figlio prega il Padre con la preghiera propria del Figlio Unico: “Abbà”. Attesta così che il cristiano è figlio di Dio ed è amato con lo stesso amore con cui il Padre ama il suo proprio Figlio.

Gianfreda,Fausto

ISBN 9788862570435
120x170 mm − 56 pp.

€ 9.00

Altri volumi della stessa collana "Monastica"

Il Graal. Di Simone Weil

Gianfreda,Fausto

€ 10.00

Acquista Ora

La conoscenza diviene amore

Lambiasi, Francesco

€ 7.50

Acquista Ora