Bibbia. La parola che parla

Bibbia. La parola che parla

La Bibbia è un grande manifesto etico e spirituale di cui l’umanità ha disposto per costituire un patrimonio culturale comune. Per questo va letta con passione da tutti, credenti e non credenti, oggi più che mai, perché, come scrive il filosofo ebreo E. Lévinas, “abbiamo bisogno della molteplicità dei sensi di ogni pagina, parallelamente alla molteplicità delle persone che la leggono”, proprio come sono stati i molteplici autori ispirati da Dio per il vero “ben-essere” dell’umanità.

Di Sante, Carmine

ISBN 9788889198087
120x170 mm − 64 pp.

€ 6.00

Altri volumi della stessa collana "Al di là del detto"

Leggere e interpretare i grandi testi e temi dell’umanità - soprattutto quelli ebraico-cristiani, patristici, dogmatici, agiografici, teologici, filosofici, poetici e letterari - significa scavarli come pozzi, perforarli come roccia, per portare allo scoperto il non detto che celano, il loro dire ancora oggi.

La compassione del samaritano

Giorgio Pantanella

€ 12,00

Acquista Ora

FËDOR DOSTOEVSKIJ

Alberto Bosi

€ 13.50

Acquista Ora

In Principio la cura

Roberto Massaro

€ 9.00

Acquista Ora

Ivan Illich

Paolo Calabrò

€ 10.00

Acquista Ora