Montagna Infinita

Montagna Infinita

La montagna simbolicamente riunisce il cielo alla terra, per questo in ogni mitologia e religione è considerata sacra, collocata al centro del mondo. Il libro rappresenta un’autentica spedizione, attraverso montagne sacre e cosmiche, che si svolge a tappe. Nella prima si seguono le linee essenziali del pensiero orientale invitanti all’ascesa del monte Meru, del Kailash, del Taishan, del Kunlun, del Koya, del Fuji. La seconda tappa è la ricerca degli influssi mesopotamici, persiani ed ellenici, con la ziqqurat, il picco di Hara, l’Olimpo, che confluiscono sulla cima del Nemrud Dagi. I grandi monoteismi si rivelano sul Sinai, sul Monte delle Beatitudini, sulla Montagna della Luce; aspirano al Qaf. Nella terza i sentieri reali, che non sono mai tali, scompaiono per lasciare spazio a mistiche salite interiori. Il fine dell’intero percorso è avvicinarsi al vuoto e al silenzio: peculiarità della montagna e cuore di ogni insegnamento profondo.

Marconi, Americo

ISBN 9788862571272
170x240 mm − 240 pp.

€ 18.00

Altri volumi della stessa collana "Koinonia"

Incontrarsi al cuore

Mauricio Yushin Marassi ; Matteo Nicolini-Zani

€ 12.50

Acquista Ora

Esperimenti con la verità

Peyretti, Enrico

€ 10.00

Acquista Ora

Verità, libertà, violenza

Gargano, Innocenzo

€ 10.50

Acquista Ora