Verità e cammino

Verità e cammino Dialogo religioso e religiosità del dialogo.

Non solo il mondo, ma altre epoche hanno conosciuto e attraversato momenti cruciali di crisi, fasi drammatiche di transizione da un mondo ad un altro. Imperi che si reputavano incrollabili si sono sfaldati, contrariamente alle aspettative degli stessi principi e dei loro solerti consiglieri. Sino al nuovo impero dell’odierno ordine della globalizzazione che si sta imponendo, sommergendo le culture locali e annullando le frontiere dei vecchi stati-nazione, megasistema che non vuole e non accetta limiti né confini, privo pertanto di centro e periferica, che si propone ipso facto come hegeliano punto d’arrivo della storia, fonte unica di pace, legittimità e giustizia.

Battistutta, Federico

ISBN 9788862571241
120x170 mm − 98 pp.

€ 10.00

Altri volumi della stessa collana "Al di là del detto"

Leggere e interpretare i grandi testi e temi dell’umanità - soprattutto quelli ebraico-cristiani, patristici, dogmatici, agiografici, teologici, filosofici, poetici e letterari - significa scavarli come pozzi, perforarli come roccia, per portare allo scoperto il non detto che celano, il loro dire ancora oggi.

RENÉ GIRARD

VINCENZO DI MARCO

€ 12.50

Acquista Ora

IL DIALOGO

Vincenzo Rosito

€ 11.00

Acquista Ora

L'ALTRO UOMO

SERGIO MANGHI

€ 12.00

Acquista Ora

Ernesto Balducci

Cosimo Posi

€ 13.00

Acquista Ora