La notte è la mia patria

La notte è la mia patria Poesie

“In «La notte è la mia patria» è il poeta che legge, nell’oscurità dell’anima, come in una mano cosmica, i segni di «nuove albe», frammenti di stelle che illuminano, all’improvviso, nel segno di una possibile speranza, il cuore di tenebra. Le tre «stanze» di questa raccolta (Desiderio di stelle, Dov’è la vita?, Tutto questo giorno solo per ricordare) sono abitate appunto datta interrogazione: «grido, sussurro, verticale e visionaria messa in scena di spazi altrimenti indicibili. La parola assume la valenza di un universo altro, mai però autoreferenziale, piuttosto fisicamente incarnato nell’emozioni del poeta orante (....)».” Ennio Grassi

Visar Zhiti

ISBN 9788862572910
135x210 mm − 100 pp.

€ 12.00

Altri volumi della stessa collana "Parole nell'ombra"

Chèrti Verti

Dauro Pazzini

€ 10.00

Acquista Ora

Straz

Gilberto Bugli

€ 10,00

Acquista Ora

L'Antico Viandante

Gianni Fucci

€ 12.50

Acquista Ora

Per Tonino Guerra.

Rosita Copioli

€ 10.00

Acquista Ora