EDOARDO PAZZINI (1897-1967)

EDOARDO PAZZINI (1897-1967) PITTORE PASCOLIANO

“…Pascoli c’è, si fa presente come intonazione risentita di luogo e di tempo, come rivendicazione di personale appartenenza a ciò che Arcangeli direbbe “tramando”, non come manifestazione di pittura letteraria. Poi, che i versi del Pascoli – alcuni dei quali conosceva a memoria – gli scorressero nelle vene e, persino, nei colori, ciò può essere senza forzatura provato abbinando poesia e pittura, commentando Pazzini con Pascoli come avviene nella presente occasione.”Luca Cesari

EDOARDO PAZZINI

ISBN 9788862571838
in foglio rilegato f.to 480x340 mm − 14 pp.

€ 30.00

Altri volumi della stessa collana "Varia"

LA SORPRESA DEI DISEGNI

YVETTE LICHTENBERG ; FERNANDO GUALTIERI

€ 25,00

Acquista Ora

La Città blu Indaco

Flavia Semprini Cesari

€ 10.00

Acquista Ora

...pronti si parte...

Leonardo Rossi

€ 20,00

Acquista Ora

Novelle in cucina

Giorgio Pazzini

€ 15.00

Acquista Ora