Custodia e Con-Creazione

Custodia e Con-Creazione Il lavoro nella Bibbia

Questo libro offre una riflessione sul lavoro che mette insieme il dato sociologico, quello filosofico e quello teologico. Anche se il Testo Sacro non affronta il tema in senso organico, offre spunti che aiutano a riflettere sul senso dell’attività umana. Fin dalle prime pagine della Genesi, il Dio biblico è un Dio che lavora e non si sottrae alla fatica. Il suo creare esprime il desiderio di provvedere all’uomo e offrirgli il necessario per vivere. Il lavoro assume due volti: quello della custodia, perché con esso l’uomo continua a prendersi cura dell’esistente; quello della con-creazione, perché lavorare significa continuare l’opera del creatore, il farsi concreto della bontà.

Leonardo Lepore

ISBN 9788862573818
120x170 mm − 94 pp.

€ 12.00

Altri volumi della stessa collana "Al di là del detto"

Leggere e interpretare i grandi testi e temi dell’umanità - soprattutto quelli ebraico-cristiani, patristici, dogmatici, agiografici, teologici, filosofici, poetici e letterari - significa scavarli come pozzi, perforarli come roccia, per portare allo scoperto il non detto che celano, il loro dire ancora oggi.

DESIDERI

SABINO CHIALA&; 39;

€ 12.00

Acquista Ora

Trinità e apertura Dio

Kurt Appel

€ 12.00

Acquista Ora

RENÉ GIRARD

VINCENZO DI MARCO

€ 12.50

Acquista Ora

IL DIALOGO

Vincenzo Rosito

€ 11.00

Acquista Ora