Quel che abbiamo di più caro nel cristianesimo?

Quel che abbiamo di più caro nel cristianesimo?

Il titolo del libro si ispira ad uno dei dialoghi contenuto nell’opera di V. Solov’ëv, Breve racconto dell’Anticristo. «Che cosa avete di più caro nel Cristianesimo?» è la domanda che viene rivolta ad uno sparuto gruppo di credenti. E la loro risposta, immediata e certa è: «Quello che noi abbiamo di più caro nel cristianesimo è Cristo stesso»! I nove saggi qui raccolti vorrebbero condurre a questa medesima certezza attraverso un percorso che dall’ateismo indifferente e «confortably numb» dei nostri giorni, porti alla fede in Cristo. Il libro suggerisce una «svolta di respiro» che sappia impreziosire ed esaltare l’umano attraverso il confronto serrato con la Scrittura, la filosofia, la letteratura, la santità, e così passare dall’estraneità di Caino che nella riscrittura biblica di M. Gualtieri si definisce «il primo errore di Dio», alla riscoperta della propria coscienza come «il vero vicario di Cristo in terra» (J. H. Newman).

ALBERTO CACCARO

ISBN 9788862573924
160x250 mm − 150 pp.

€ 14.00

Altri volumi della stessa collana "Scienze religiose "

La crepa dell'essere

Marco Casadei

€ 26.00

Acquista Ora

Il caso serio del cristianesimo

Alberto Caccaro

€ 13.00

Acquista Ora

Dea o donna

Gabriele Dini

€ 25.00

Acquista Ora