Romagna Romana

Romagna Romana Cronache del Rubicone antico da Brenno a Giulio Cesare

“Dalla fondazione della colonia alle diverse fasi della centuriazione, dalla costruzione della Via Emilia alla guerra annibalica, dalle campagne di sottomissione dei Celti della Padania allo sviluppo della mansio del Compito, dalla guerra civile di Mario e Silla a quella di Cesare e Pompeo, dall’ultimo scontro fra Marcantonio e Ottaviano fino alla pax augustea, quando il Rubicone, a suo tempo venuto alla ribalta quasi dal nulla con il tiro di dadi cesariano, tornava nuovamente al suo nulla. Perduto il precario ruolo di confine d’Italia, usciva per sempre dalle cronache per entrare poco a poco nel mito e infine nella cultura mondiale come un ‘topos’, il termine di una frase idiomatica, non un comune luogo ma un riconosciuto luogo comune. Alla maniera delle Forche Caudine e delle Termopili, del rivedersi a Filippi, dell’oziare a Capua, del passare fra Scilla e Cariddi o violare le Colonne d’Ercole.”

Roberto Garattoni

ISBN 9788862574105
170x240 mm − 240 pp.

€ 15.00

Altri volumi della stessa collana "Varia"

CRISTINA CAMPO

Giovanna Scarca

€ 22,00

Acquista Ora

TONINO GUERRA

PROGETTI SOSPESI

€ 25.00

Acquista Ora

Giovanni Pascoli

Fulvio Gridelli

€ 20.00

Acquista Ora

EDOARDO PAZZINI (1897-1967)

EDOARDO PAZZINI

€ 30.00

Acquista Ora